Sarà la splendida struttura del PalaIndoor di Ancona ad ospitare la I^ Prova di Qualificazione Nazionale di Fioretto e Sciabola. La gara che, unitamente ai Campionati Italiani Assoluti, costituisce una delle competizioni più dure del panorama nazionale si svolgerà nelle giornate di Sabato 30 Settembre e Domenica 1 Ottobre 2017. Sulle pedane della città del Conero anche quattro giovanissime rappresentanti dell'Associazione Messina Scherma A.S.D., Marta Cannata, Gaia Carbone, Alice Caselli e Francesca Prinzi. Per le fiorettiste messinesi, appartenenti alla categoria cadette e, pertanto, appena entrate nel circuito assoluto la soddisfazione di confrontarsi con quanto di meglio offra la scherma italiana e magari incrociare le lame con le campionesse olimpioniche azzurre. La partecipazione alla competizione rappresenta pertanto un ulteriore motivo di orgoglio per il sodalizio peloritano che da ormai 30 anni, e con eccellenti risultati,  punta alla formazione e crescita tecnico-agonistica dei propri atleti.

 

Si comunica a tutti gli atleti dell'Associazione Messina Scherma A.S.D. ed alle rispettive famiglie che, a causa delle elevate temperature, verrà ancora mantenuto l'orario provvisorio come segue:


Categoria Under 14

Martedì

18:30

20:00

Giovedì

18:30

20:00


Categoria Cadetti

Assoluti

Lunedì

18:30

20:00

Martedì

18:30

20:00

Giovedì

18:30

20:00

Si comunica, inoltre, che l'orario definitivo, scaricabile dalla sezione download, entrerà in vigore a partire da Lunedì 18/09/2017.

 

Cannata-Frisone-Allegra

 

 

 

 

 

 

 

Le pedane del PalaExpomar di Caorle (VE) regalano un successo ed una gioia immensa all'Associazione Messina Scherma A.S.D. Nel corso dei Campionati Italiani di Serie C a Squadre, la Società peloritana conquista nel Fioretto Maschile una strepitosa promozione in Serie B2. Il team messinese composto dai due cadetti Allegra Emanuele e Dario Cannata e dal Senior Fabrizio Frisone si è presentato all'importante manifestazione con l'obiettivo di conquistare una tranquilla salvezza e consolidare, anche in campo nazionale, l'ottimo lavoro svolto negli ultimi anni. L'inizio della gara, tuttavia, vedeva i giovani fiorettisti peloritani inanellare una serie di vittorie e prestazioni convincenti tanto da chiudere imbattuti il girone eliminatorio (vittorie nette contro Bentegodi Verona e Club Scherma Pordenone) e presentarsi al tabellone di eliminazione diretta da terzi assoluti. Il sogno della finale diveniva realtà dopo essersi sbarazzati anche della compagine brianzola del Club Scherma Lame d'Oro. Una volta certi della finale gli schermidori messinesi cedevano alla squadra di Cuneo per accedere alle semifinali e concludevano la gara al quinto posto centrando comunque una meritatissima promozione. Il prestigioso risultato, che si aggiunge alla recente conquista del titolo regionale nel fioretto femminile allieve, conferma come il sodalizio peloritano stia conquistando un ruolo sempre più importante nel panorama nazionale e ripaga l'intera dirigenza e lo staff tecnico degli innumerevoli sacrifici profusi rappresentando, allo stesso tempo, lo stimolo perfetto per un'ulteriore crescita.

 

 

Si porta a conoscenza di tutti gli atleti dell'Associazione Messina Scherma A.S.D. e delle rispettive famiglie che,in quest'ultima parte della stagione e fino alla conclusione della stessa, l'attività agonistica verrà svolta nelle giornate di Martedì e Giovedì secondo i consueti orari. Si invitano tutti gli atleti a garantire la loro presenza ed a continuare gli allenamenti con regolarità e serietà.

Il Presidente

Prof. Antonio Papalia